Ieri sera, 5 agosto 2013, Mme Kérima Ghribi ci ha lasciato prematuramente.

Una perdita che ci tocca molto da vicino perché Lei rappresentava la memoria storica della cooperazione transfrontaliera tra la Tunisia e l'Italia e, soprattutto, perché durante i lunghi anni di collaborazione, abbiamo potuto apprezzarne le elevate qualità professionali e personali.

Siamo stati testimoni diretti di tutti i suoi sforzi nei confronti delle istituzioni europee e delle parti soprattutto tunisine, per l'effettiva attuazione del nostro Programma.

Il suo spirito di collaborazione, la sua visione strategica, le sue eccellenti capacità di analisi e la sua profonda conoscenza della storia e della cultura tunisina rappresentano un patrimonio difficilmente sostituibile.

                                                    Vincenzo Falgares
                                                      Dirigente generale
AGC

M.me_Ghribi


 

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per offrire servizi in linea con le tue preferenze. Se non accetti i cookie le funzionalità del sito risulteranno limitate. Se vuoi saperne di più sui cookie leggi la nostra Cookie Policy.