Anno 2012

Nell’ambito del secondo bando per progetti standard, l’AGC entro la data di scadenza del bando ha ricevuto 155 note sintetiche.

Nella Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana n. 24 del 15/06/2012 è stato pubblicato il bando di gara attraverso procedura aperta per l’acquisizione di beni e servizi relativi alle attività di manutenzione e di evoluzione del sistema informativo per il monitoraggio dei programmi di cooperazione nell’ambito del Po Italia Tunisia 2007-2013.

Leggi tutto...

 

Le Vendredi 08 juin 2012, l'Autorité de Gestion Commune (AGC) du Programme Italie – Tunisie 2007 – 2013, en collaboration avec la structure d'assistance technique RCBI, a organisé une session de formation adressée aux auditeurs et responsables financiers des partenaires tunisiens et chef de file des 13 projets approuvés dans le cadre du premier appel à projets standards.

Lors de la formation, qui s'est dérouleré à l'Hôtel Le Concorde Les Berges du Lac, le cadre juridique des projets IEVP – CT (Instrument Européen de Voisinage et Partenariat/Coopération Transfrontalière) a été approfondi en référence à l'éligibilité des dépenses et aux documents justificatifs nécessaires.

Les règles sur les procédures de passation des marchés et la vérification des dépenses dans le cadre de la rédaction des rapports financiers intermédiaires et finaux ont également été abordés. Les documents présentés ainsi que la liste des participants sont disonibles en cliquant sur les liens suivants:

Agenda de la journée

Documents présentés

Liste des participants


 

Nella giornata del 8 giugno 2012 l'Autorità di Gestione Congiunta (AGC) del Programma Italia – Tunisia 2007 – 2013, in collaborazione con la struttura di assistenza tecnica RCBI, organizza una sessione formativa indirizzata agli auditeur e i responsabili finanziari tunisini dei 13 progetti finanziati nell'ambito del primo bando per progetti standard.

La sessiona e rivolta ai responsabili finanziari dei beneficiari tunisini. Durante la formazione, che si svolgerà l'Hotel Le Concorde Les Berges du Lac, saranno approfondite le basi normative dei progetti ENPI-CBC (Strumento Europeo di Vicinato e Partenariato – Cooperazione Transfrontaliera) con particolare riferimento all'eleggibilità delle spese e ai documenti di supporto necessari. Saranno inoltre oggetto della formazione le regole sugli appalti pubblici e la verifica della spesa nell'ambito della redazione del rapporto finanziario intermedio e finale. L'agenda della giornata è disponibile al seguento link:

Agenda della giornata

A pagina 26 del Manuale di gestione finanziaria (Paragrafo 4.3.1 - secondo punto) è stato riscontrato un refuso relativo all'ammissibilità dell’IVA.
Il testo di tale paragrafo viene cosi modificato:
•    Se un Beneficiario / Partner non può recuperare l’IVA, i costi devono essere indicati comprensivi dell’IVA e la stessa potrà essere rimborsata, purché esplicitamente evidenziata nel giustificativo.

Cliccando qui troverete la pagina 26 corretta del Manuale di gestione finanziaria

 

Préparez-vous actuellement une demande de financement dans le cadre du programme de coopération transfrontalière Italie-Tunisie ou êtes-vous partenaire d'un demandeur?

Est ce que vous voulez connaître mieux le programme Italie Tunisie?

Des informations et conseils permettant aux demandeurs et partenaires italiens et tunisiens de préparer et de soumettre des notes succinctes et des formulaires complets sont désormais disponibles en ligne.

L'assistance porte sur des sujets tels que les tâches effectives que vous aurez à réaliser pour remplir une demande ou un cadre logique ou pour préparer le budget du projet.

Pour accéder à l'assistance en ligne, veuillez aller sur le site  et suivre les instructions pour vous y enregistrer.

e-support

Nelle giornate del 8 - 9 maggio 2012 l’Autorità di Gestione Congiunta (AGC) del Programma Italia – Tunisia 2007 – 2013, in collaborazione con la struttura di assistenza tecnica RCBI, organizza due sessioni formative indirizzate agli auditeur dei 13 progetti finanziati nell’ambito del primo bando per progetti standard.
Le due sessioni sono rivolte rispettivamente ai revisori esterni e ai responsabili finanziari dei beneficiari italiani (8 maggio) e tunisini (9 maggio). Durante la formazione, che si svolgerà presso la sede dell’AGC, saranno approfondite le basi normative dei progetti ENPI-CBC (Strumento Europeo di Vicinato e Partenariato – Cooperazione Transfrontaliera) con particolare riferimento all’eleggibilità delle spese e ai documenti di supporto necessari. Saranno inoltre oggetto della formazione le regole sugli appalti pubblici e la verifica della spesa nell’ambito della redazione del rapporto finanziario intermedio e finale. L’agenda delle due giornate è disponibile ai seguenti link:
08 maggio 2012_IT
09 maggio 2012_ FR

Leggi tutto...

Nell'ambito del secondo bando per progetti standard, il prossimo 7 maggio l'Autorità di Gestione Congiunta (AGC) del Programma Italia – Tunisia 2007 – 2013, in collaborazione con la struttura di assistenza tecnica RCBI, organizza una sessione formativa sulla redazione della nota sintetica e del quadro logico.

Leggi tutto...

Nella lettera d’intenti contenuta nel dossier di candidatura valido per il secondo bando per progetti standard è stato corretto un errore relativo alla limitazione del partenariato.

Leggi tutto...

Il Forum di partenariato del secondo bando per progetti standard, svoltosi il 10 e 11 Aprile 2012 a Tunisi presso l’hotel Movënpick Gammarth, ha visto la partecipazione di circa 190 rappresentanti delle istituzioni tunisine e di una delegazione dei territori siciliani.Al Forum hanno partecipato l'AGC e il Punto Focale nazionale Tunisino.

Leggi tutto...

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per offrire servizi in linea con le tue preferenze. Se non accetti i cookie le funzionalità del sito risulteranno limitate. Se vuoi saperne di più sui cookie leggi la nostra Cookie Policy.