Progetto Intesa – Conferenza Internazionale e sesto incontro del Living Lab in Sicilia

Il 31 gennaio e 1° febbraio prossimi avranno luogo, nel territorio di Ispica (RG) due eventi del progetto Intesa, organizzati in occasione della visita in Sicilia dei partner tunisini del progetto, ovvero UTAP (Unione Nazionale Agricoltura e Pesca), capofila e responsabile dell’ammodernamento della serra pilota tunisina a Manouba, ENIS (Scuola Nazionale di Ingegneria di Sfax) e IIT (Istituto Internazionale di Tecnologia di Sfax).

Martedì 31 gennaio, dalle ore 09:00 alle ore 17:00 presso il Palazzo Comunale a Ispica, si terrà una Conferenza Internazionale, dal titolo“La sostenibilità delle colture protette in ambiente mediterraneo: primi risultati del progetto INTESA”, con la presentazione delle attività pilota che sono state attuate sia in Tunisia che in Sicilia.

Mercoledì 1° febbraio, dalle 9:30 alle 15:00 avrà luogo il sesto e ultimo appuntamento del Living Lab Intesa “Il Modello di Serra Sostenibile INTESA e la sfida della transizione ecologica”, un percorso di co-progettazione che presenta i risultati della sperimentazione del progetto con visita presso la serra pilota del progetto, presso Moncada OP, attualmente in produzione, in contrada Nardella – Ispica.

La Conferenza internazionale, organizzata dal CREA (Consiglio per la Ricerca in Agricoltura e l’analisi dell’Economia Agraria del MASAF), partner scientifico di progetto, vedrà diversi relatori esporre sugli interventi previsti dal progetto nel territorio pilota, con un focus sullo stato dell’arte dell’agricoltura mediterranea e sulle nuove sfide e opportunità nel campo dell’innovazione e della sostenibilità.

Il Living Lab INTESA, curato dal partner di progetto So.Sv.I. (Società del Patto Territoriale di Ragusa e agenzia di sviluppo provinciale), è un percorso di innovazione condivisa aperto a tutti gli attori della filiera, in particolare alla Quadrupla Elica (istituzioni pubbliche, enti di ricerca, imprese e privati cittadini).
Nel sesto e ultimo incontro, il 1° febbraio, verranno presentati i risultati della sperimentazione della serra pilota ad Ispica, e gli spunti scaturiti dall’esperienza e dalle buone pratiche condivise dai partecipanti e che hanno guidato la conduzione dei cicli di coltivazione. Inoltre, in modalità partecipativa, si parlerà delle sfide della transizione ecologica e del modello di sostenibilità INTESA condiviso con i portatori di interesse coinvolti.
È prevista inoltre una visita presso la serra pilota del progetto INTESA, che è stata oggetto di monitoraggio e valutazione da parte del CREA.

Destinatari principali di questi incontri sono i componenti della Quadrupla Elica, le aziende della filiera agroindustriale, i tecnici, gli esperti del ciclo di produzione e, in ambito economico-aziendale, esperti di commercializzazione e di vendita.

Per partecipare, è necessario registrarsi al seguente link: https://forms.gle/ddhSPpeLAN4ufe5n7

Per esigenze organizzative, i posti sono limitati e le iscrizioni chiuderanno lunedì 30 gennaio.
A coloro i quali si registreranno verrà inviata via mail l’agenda completa dei due eventi.

Il progetto Intesa mira a fornire una definizione e una valutazione complete delle buone pratiche di produzione in serra messe in atto nelle zone climatiche mediterranee al fine di testare un modello di produzione fuori suolo innovativo, fornendo formazione e un monitoraggio delle performance ambientali delle serre.

environnementales des serres.Restate aggiornati sul progetto Intesa!

Sul sito del progetto: https://www.intesa-tn.com/language/fr/ 
Sulla pagina Facebook del progetto: https://www.facebook.com/IntesaTUNISIEITALIE
Sul sito del partner So.Sv.I. srl: https://sosvi.eu/news/

Data

31 Gen 2023 - 01 Feb 2023
Ongoing...

Ora

All Day
Categoria