Il Programma in breve

Il Programma di Cooperazione Transfrontaliera (CT) Italia-Tunisia 2014-2020, con decisione C(2015) 9131, è stato adottato dalla Commissione Europea il 17 dicembre 2015. Il Programma, che beneficia di un finanziamento comunitario di 33.354,820 euro nell’ambito dello Strumento Europeo di Vicinato (ENI) mira a contribuire all’obiettivo globale ENI di progresso verso “uno spazio di prosperità condivisa e di buon vicinato fra gli Stati Membri dell’UE e i loro vicini”.

L'obiettivo del programma ENI di cooperazione transfrontaliera Italia-Tunisia 2014-2020 è pertanto quello di promuovere uno sviluppo economico, sociale e territoriale giusto, equo e sostenibile, al fine di favorire l'integrazione transfrontaliera e valorizzare i territori e le risorse dei due Paesi partecipanti.

Mediante avvisi pubblici di invito a presentare proposte progettuali, il Programma sostiene lo sviluppo delle PMI e dell’imprenditorialità, l’istruzione, la ricerca, lo sviluppo tecnologico e l’innovazione, nonché la protezione dell’ambiente.

Dotazione Finanziaria

La dotazione finanziaria complessiva impiegata per la realizzazione del Programma ENI CT Italia-Tunisia 2014-2020 è di € 37.023.850.

Il finanziamento comunitario è pari a € 33.354,820, a cui si aggiungerà il cofinanziamento nazionale dei beneficiari dei progetti. Nello specifico:

Finanziamento comunitario: € 33.354.820

Co Finanziamento: € 3.669.030

 

Finanziamenti destinati ai progetti

€ 6.670.964

Obiettivo 1 - Sviluppo delle PMI e dell’imprenditorialità

€ 13.341.928

Obiettivo 2 - Sostegno all’educazione, alla ricerca, allo sviluppo tecnologico e all’innovazione

€ 13.341.928

Obiettivo 3 - Protezione dell’ambiente e adattamento ai cambiamenti climatici